VITE (D’) ISTANTI

VITE D(’)ISTANTI
“Si pensa che l’emigrante sia nato dopo la partenza, con lo sguardo in avanti, con l’aspettativa di una nuova vita. Invece arriva con lo sguardo indietro, verso ciò che ha lasciato, pertanto al momento dell’incontro nativo ed emigrato si volgono le spalle.” (Chinosi, 2002, p. 16).

Continua a leggere